In questo sito non vengono utilizzati cookies per raccogliere informazioni personali in modo diretto ma alcuni elementi di terze parti potrebbero anche utilizzarli.
Cliccando su "approvo", navigando il sito o scorrendo questa pagina confermi di accettare i cookies.
Approfondisci - Approvo
Castagne e marroni d'autore

CASTAGNE E MARRONI FRESCHI

i nostri prodotti

Caratteristiche

Varietà botanica: castanea sativa
Composizione: parte edibile 85-72%; bucce 15-28%
Pezzature (n. frutti/kg):da 40 a 120 (più piccole destinate all'industria)

Differenze castagne/marroni:

La forma: più allungata la castagna, più bombata ai lati il marrone; il colore: bruno scuro uniforme la castagna, bruno chiaro striato il marrone. Inoltre la buccia interna dei marroni penetra meno profondamente nel frutto, questo lo rende più facile da sbucciare. Infine Il marrone si distingue dalla castagna principalmente per il gusto: più dolce e profumato, racchiude ed esalta gli aromi e i sapori del bosco.

Metodi di trattamento

Al ricevimento i frutti sono scaricati nella tramoggia interrata e pesati. Passano nella macchina pulitrice e precalibratrice che oltre ad eliminare i contaminanti fisici procede ad una prima calibrazione del prodotto. La fase successiva è rappresentata dalla «cura a caldo» che ha lo scopo di prevenire la nascita di insetti distruggendone le uova, nonché di uccidere tutti i parassiti presenti nei frutti allo stato larvale (balanino e carpocapsa): il prodotto viene scaricato in una tramoggia e caricato, attraverso un nastro elevatore, in una vasca. All'interno della vasca i frutti, in continuo movimento, vengono a contatto con acqua calda (temperatura controllata 47°-55°C) per un tempo di 35-40 minuti; dopo il lavaggio i frutti cadono in una vasca di raffreddamento (curatura a freddo), subendo contemporaneamente un'azione di sciamatura automatica per eliminare i frutti difettosi che vengono a galla e quindi separati con apposita attrezzatura.
Un nastro trasportatore raccoglie i frutti rimasti e li convoglia immediatamente alla fase di asciugatura. Seguono, poi, la fase di calibratura, cernita, spazzolatura, e confezionamento. Le castagne dal calibro più piccolo sono invece sottoposte ad essiccazione, sbucciate ammorbidite e confezionate.



Parametri fisici, organolettici, chimici e microbiologici (valori medi su 100g di prodotto):

  • Acqua % 47.1
  • Glucidi 36.9
  • Zuccheri 8.6
  • Saccarosi 6.7
  • Glucosio 0.9
  • Fruttosio 0.6
  • Maltosi 0.4
  • Amido 28.3
  • Fibra alimentare 8.2
  • Proteine 3.0
  • Lipidi 2.1
  • pH 6 in quelli freschi / 4-5 in quelli curati


Conservazione, Trasporto, Shelf life

Temperatura di conservazione in azienda: + 2-6°C

Trasporto mediate furgone isotermico: + 4-10°C

Shelf-life: 3-4 mesi con temperatura di stoccaggio 4-10°C

Confezionamento

  • Sacchi iuta o rete – o packagings personalizzati comunque idonei
  • Confezioni da 500g – 1, 3, 5, 10, 20, 25, 30 kg – BIG BAG




IL VERO SAPORE D'AUTUNNO